Utilizzare Microsoft 365 mantenendo la posta elettronica con Google Workshop

September 22, 2022  •  Leave a Comment

Un'azienda (che chiamerò CONTOSO) ha un dominio configurato con Google Workspace e i dipendenti di CONTOSO vogliono utilizzare Office 365 e lavorare sui file in condivisione con altre aziende della struttura, che usano SharePoint. La soluzione migliore è quindi quella di acquistare licenze Microsoft 365 Business Standard che, guarda caso, contiene sia le app desktop di Office sia i servizi SharePoint/OneDrive/Teams.

Tuttavia l'azienda CONTOSO non vuole dismettere Gmail. Pertanto l'obiettivo è attivare le licenze Microsoft 365 mantenendo i server MX configurati su Google Workspace. Ok fin qui?

Bene, Microsoft 365 con la posta elettronica è stupido.

Per prima cosa aggiungo il dominio CONTOSO.it e non imposto Exchange - cosa che è possibile fare tramite una spunta quindi si presume che Microsoft 365 preveda tale eventualità.

Microsoft 365 si offende. Prima prevede la possibilità di non usare Exchange, poi nell'elenco dei domini dice che mancano dei servizi.

È sicuro al 100% che Microsoft 365 di quella spunta se ne freghi proprio: quando qualcuno nel tenant manda un'email ad un ipotetico Mario Rossi di CONTOSO - [email protected] - Microsoft 365 insiste nel volerlo inviare internamente, e l'email torna indietro e dà errore dicendo che l'indirizzo email è sconosciuto.

Come si risolve il problema? Bisogna andare nei domini accettati su Exchange e dire che CONTOSO.it non utilizza Exchange (dev'essere "relay" e non "authoritative"). Se ci pensate è un'operazione ridondante. Se aggiungendo CONTOSO.it non flaggo Exchange, è ovvio che CONTOSO.it non utilizza Exchange.

Ma non è finita qui. Bisogna anche creare un connettore per dire di nuovo a Exchange che se mando un'email a CONTOSO.it, devo usare un MX esterno.

In pratica se voglio configurare un dominio in Microsoft 365 mantenendo gli MX di Google, Microsoft infila un bel bastone tra le ruote (per non dire da un'altra parte) e mi chiede conferma tre volte e in tre posti diversi che no, non voglio usare Exchange, che tra l'altro pago comunque (non è che se non uso Exchange pago meno eh).

Basterebbe quella piccola e semplice spunta iniziale in cui si dice di non usare Exchange per risolvere il problema.

Ma no, Microsoft 365 con la posta elettronica è stupido.


Comments

No comments posted.
Loading...

Archive
January February March (3) April (4) May (4) June (3) July (3) August September (5) October November (1) December
January (2) February (1) March April May June July August September October November December
January February March April May (6) June (21) July (14) August (1) September (13) October (10) November December
January (16) February (7) March April May June July August September (1) October (1) November December (5)
January (2) February March (2) April (1) May June (2) July August September (1) October November December (1)
January (1) February (1) March April May June July August September October November December
January February March April May June (2) July August September October November December
January February March April May June July August September October November December (2)
January February March (1) April May June (1) July (1) August September October November December
January February March April (1) May (4) June (1) July August September October November December
January February March April (1) May (1) June July August (2) September (1) October November December